gestione sicurezza antincendio programmazione e gestione delle attività di ispezione e vigilanza per la sicurezza antincendio pubblico privato privacy

Gestione sicurezza antincendio

Ispezione e ronda

La garanzia della sicurezza antincendio passa anche da una corretta attività di prevenzione incendi, da delineare già in fase di progettazione. L’attuazione del piano di prevenzione deve prevedere sempre un’efficace routine di ispezione e vigilanza in modo mantenere dispositivi e sistemi pronti all’uso, semplificando così l’eventuale lavoro della squadra antincendio.

Nell’ambito della gestione sicurezza antincendio è inoltre cruciale la costante sorveglianza antincendio per garantire una rapida gestione emergenze.

È essenziale quindi prevedere una serie di ispezioni da affidare direttamente agli stessi addetti antincendio, che svolgeranno questo compito durante il proprio turno di lavoro. I controlli periodici serviranno a verificare in base a un programma prestabilito la presenza, la giusta collocazione, l’accessibilità, la manovrabilità e l’integrità visiva dei principali sistemi antincendio attivi e passivi presenti nella struttura.

Le attività routinarie di ispezione/sorveglianza riguardano tutte le aree della struttura, e saranno rivolte a tutti quei dispositivi che rivestono particolare importanza per le attività della squadra di emergenza. Le ispezioni si concentreranno ad esempio sui seguenti dispositivi e sistemi:

  • Uscite di sicurezza e vie di esodo, che devono essere sempre libere e fruibili;
  • Segnaletica e cartellonistica di sicurezza, verificando che tutte le informazioni siano presenti e ben visibili;
  • Porte tagliafuoco, verificando il rispetto della manutenzione periodica;
  • Sistemi di rilevazione fumi/calore e pulsanti di allarme, che devono essere sempre funzionanti e in perfetto stato;
  • Pannelli ottici/acustici di segnalazione allarme, dei quali occorre controllare la visibilità e l’efficacia;
  • Sistemi portatili/carrellati di estinzione (estintori a polvere, estintori a CO2, …) che devono essere in perfette condizioni e pronti all’uso;
  • Reti idriche di idranti a muro, soprasuolo, sottosuolo e attacchi per autopompa VVF, Sistemi di estinzione automatica a sprinkler (ad acqua, a schiuma, ecc.), il cui funzionamento deve sempre essere garantito.